Di chi è la cellulite?

cellulite
l'arancia e la sua buccia...

CELLULITE!!!!

L’articolo di oggi inizia con una domanda particolare che “nasconde” due argomenti.

Il primo è proprio la cellulite: ma spiegata in modo che sia chiaro a tutti il perché si formi e se ci sono soluzioni.

Il secondo argomento è un cavallo di battaglia di Scrocknroll: ovvero, i ruoli e le competenze nell’ambito medico e paramedico.

Cosa è la cellulite?

Per evitare discussioni e polemiche (già vedo in lontananza schiere agguerrite pronte a darmi addosso…), userò la definizione che ho trovato sul sito della Biblioteca Nazionale Statunitense di Medicina:

 

“La cellulite è grasso che si raccoglie in tasche situate appena sotto la superficie della pelle . Esso si forma attorno ai fianchi, cosce e glutei . I depositi di cellulite fanno sì che la pelle sembri bucherellata.”

cellulite

ed ecco come si forma la cellulite…

Quindi la cellulite è grasso.

 

Ok. È grasso sottocutaneo che fa delle erniazioni attraverso il connettivo ed il tessuto sottocutaneo.

 

Ma la cellulite è una malattia?

Non è ancora chiaro. José Maria Pereira de Godoy , nel 2012, l’ha definita come “la non malattia più investigata”.

C’è chi dice che è solo un inestetismo (e quindi va trattato come tale) e chi invece, basandosi sulla genesi e su alcuni sintomi (quale il dolore delle zone al tatto o l’accumolo di adipe) preferisce inserirla all’interno delle malattie vere e proprie.

Come viene la cellulite?

Il sito della biblioteca staunitense è abbastanza chiaro:

“I tuoi geni possono avere una rilevanza notevole nella genesi della cellulite. Altre cause che possono favorire o meno la cellulite, sono:

  • l’alimentazione
  • cambiamenti ormonali
  • disidratazione
  • disturbi linfatici e del microcircolo

 

 

In pratica, non esiste una sola cosa che fa venire la cellulite. Così come non esiste una sola cosa che la faccia passare o sparire…

 

E quale sarebbe la spiegazione semplice alla Scrocknroll che riguarda la cellulite?

 

Eccola!

Abbiamo già detto che la cellulite ha numerose cause.

Tante cause, in fin dei conti, significa che non esiste UNA SOLA CAUSA e, quindi, non è possibile che esista UNA SOLA CURA PER LA CELLULITE.

 

Quindi, l’unico modo è un approccio multidisciplinare che tenga conto delle varie cause e quindi faccia riferimento a varie figure dell’ambito medico e riabilitativo.

Sempre la nostra cara biblioteca nazionale americana fornisce alcune indicazioni.

Ad esempio, secondo loro, nessuno dei trattamenti attuali (perdita di peso, esercizi, massaggi, creme, integratori e chirurgia) ha dimostrato di essere efficace nell’eliminare definitivamente la cellulite.

Aiuterebbe, però, uno stile di vita sano, attraverso il quale:

  • fare una dieta variata e ricca di fibre, vegetali e frutta
  • idratarsi adeguatamente bevendo molto
  • fare dell’esercizio fisico regolare
  • mantenere un peso salutare (evitare le diete yo-yo)

 

Quindi, ora sapete che NON ESISTE NESSUN PRODOTTO NÉ ALCUNA TECNICA MIRACOLOSA E DEFINITIVA.

Però sapete anche che ci sono numerose cose che potete fare per contrastare e limitare la cellulite.

Torniamo ora al titolo.

 

Di chi è la cellulite?

Abbiamo elencato alcune delle cause o delle situazioni che possono favorire o aumentare la presenza della cellulite.

Molte di esse sono riferibili al campo della medicina (problemi ormonali, genetici, vascolari, linfatici.

Per questo motivo, forse, è più adeguato rivolgersi a specialisti dell’ambito medico e, in seconda battuta, a fisioterapisti che possano applicare tecniche quali i bendaggi vascolari o il drenaggio linfatico manuale.

 

E l’estetista? Eppure mi fa lo sconto…10 massaggi per combattere la cellulite al prezzo di 8!

 

Vi faccio un’altra domanda: ma se la crema o il massaggio funzionassero così bene e bastassero ad eliminare in modo definitivo la cellulite…ci sarebbero ancora persone con la cellulite?

Se bastassero 10 massaggi e 4 pasticche…tutti avrebbero debellato la cellulite.

E invece lei sta ancora lì.

Quindi, per tornare alla domanda iniziale, attenzione!

Un massaggio ed un linfodrenaggio estetico possono aiutare ma NON SONO LA SOLUZIONE.

Se i fattori sono tanti (e nessuno è predominante sugli altri), anche i trattamenti potranno essere tanti…e nessuno avrà mai il primato di eliminare la cellulite!

 

image_pdfimage_print