Quando si dice “avere il manico”. E Dyson ce l’ha!

dyson supersonic
MANI IN ALTO! QUESTA È ERGONOMIA!

Qualche giorno fa vi avevo parlato del Dyson Supersonic: un asciugacapelli innovativo. (Un po’ come tutti i prodotti Dyson).

E la domanda di alcuni di voi è stata:”Eh…vabbè! Però ci fai un esempio alla Scrocknroll per capire dove sta l’ergonomia del Dyson Supersonic e perchè ne parli proprio tu?”.

Ed ecco la risposta…alla Scrocknroll!

Dyson Supersonic: avere il manico!

Il segreto del Dyson Supersonic sta nel manico. Ossia: questo asciugacapelli racchiude numerose innovazioni tecnologiche, però, per quel che mi riguarda, la vera novità è il manico.

Qui sotto vedete una immagine della forma classica dell’asciugacapelli che tutti e tutte avete nel vostro bagno.

dyson supersonic

La forma è quella della pistola fotonica da fantascienza anni 50.

Il motore è posteriore, il manico centrale e la bocchetta spara raggi..ops…che emette aria calda, sta davanti.

Non mi inoltro in questioni di fisica (anche perchè ho fatto il liceo classico per bypassare le materie scientifiche), però le leve sono a conoscenza di tutti.

Immaginiamo il dondolo che si trova in tutti i parchi gioco per bambini

dyson supersonic

 

Ecco. Immaginiamolo soltanto perchè non saprei andare avanti. Però la cosa che si capisce facilmente da questa immagine è una: ovunque sia posizionato il masso, è sempre una faticaccia sollevarlo.

Idem per il motore dell’asciugacapelli: l’unico modo per non faticare quando ci si asciuga i capelli, è mettere il motore nel manico, riducendo qualunque tipo di “appesantimento” delle estremità.

 

 

E cosa ti combinano quei geniacci della Dyson?

Mettono il motore nel manico!

dyson supersonic

In questo modo, il peso non grava nè davanti nè dietro, ma cade “a piombo”. L’arto superiore non fatica per stabilizzare l’asciugacapelli e lo sforzo richiesto è minimo ed ergonomicamente efficace.

Un altro esempio veloce veloce?

Prendete una bottiglia piena di acqua.

dyson supersonic

Provate a versare l’acqua nel bicchiere…variando l’impugnatura.

Provate impugnandola dal collo, dal fondo e dal centro.

Non serve una laurea in fisica per capire che impugnando la bottiglia dal centro il peso è bilanciato e quindi si manovra più facilmente!

Dyson Supersonic: non solo manico!

Oltre al manico, ci sta anche il motore.

Il motore è un motore Dyson: non una vecchia carretta ma una fuoriserie. Che significa anche tempi ridotti di asciugatura.

Quindi avete ormai poche scuse.

Qui sotto trovate un link per una offerta esclusiva sull’acquisto del vostro Dyson Supersonic.

image_pdfimage_print